di Margarita Smirnova

Lezioni online di letteratura russa

Presentazione

Un viaggio di carattere culturale e psicologico che vi condurrà nel vivo del contesto storicogeografico e sociale della letteratura russa :

  • La presentazione dei grandi scrittori 
  • La loro biografia
  • Il periodo storico 
  • Usanze e tradizioni del folklore russo

e la lettura dei brani tratti dai vari romanzi. 

e la lettura dei brani tratti dai vari romanzi. 

In seguito alla presentazione degli autori e dei rispettivi riferimenti storici, la docente confronterà il testo dell’opera scritta in italiano con quello in lingua originale.

A chi è rivolto questo corso ?

Questo ciclo di lezioni è rivolto a tutti i lettori e le lettrici che intendono approcciarsi per la prima volta alla lettura dei classici della letteratura russa.

Ma è un’occasione per approfondire anche per chi già conosce e ama la letteratura russa.

Teniamo a precisare che :

È possibile seguire le lezioni anche SENZA aver precedentemente letto tutti i romanzi indicati all’interno del programma del corso.

NON è un corso per imparare a parlare russo.

Scopo delle lezioni

Le lezioni in programma possono considerarsi una guida alla lettura e alla comprensione dei classici russi.

L’obiettivo è quello di imparare a interpretare adeguatamente le opere, dando la giusta importanza ai sottotesti e ai riferimenti impliciti, al fine di andare oltre le parole per riuscire a comprenderne i significati profondi.

Questo approfondimento permetterà anche a chi è completamente estraneo alla lingua russa di avere una visione chiara e quanto più corretta del significato originale.

Precisiamo che le lezioni del corso non si svolgeranno secondo il modus operandi accademico o universitario, in quanto l’obiettivo del corso non è quello di studiare le opere proposte, ma di suscitare o rinnovarne l’interesse, per riscoprirle con nuovi occhi e imparare ad apprezzare i tratti distintivi della letteratura russa.

Tutto questo è reso possibile da un’insegnante madrelingua, Margarita Smirnova, che grazie al suo personale vissuto e alla sua esperienza, sarà in grado di trasmettere ai partecipanti l’atmosfera e il sentire di una terra così distante e affascinante come la Russia, così da far comprendere cosa significa “essere russo”.

Inoltre, conoscerete anche il significato di alcuni termini in russo.

Certe parole sono difficilmente traducibili in italiano, questo perché la lingua russa, rispetto alla lingua italiana, è molto ricca di sinonimi e di significati.

Pertanto, una sola parola non basta per poter tradurre determinati concetti in maniera corretta, ma è necessaria una spiegazione più approfondita.

Le lezioni sono in lingua italiana

Non è necessario conoscere la lingua russa per seguire il corso.

È possibile seguire le lezioni da qualsiasi luogo connesso a internet

In Italia e nel mondo

Le lezioni verranno registrate

Sarà possibile riascoltare le lezioni in un secondo momento senza limiti di tempo

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione

L' attestato non ha valore legale e non costituisce titolo valido ai fini di concorsi pubblici o per il punteggio universitario.

lA DOCENTE

Margarita Smirnova

Insegnante di teatro e regista, madrelingua russa originaria di San Pietroburgo.

Vive e lavora a Roma da diversi anni.

Laureata presso l’Accademia di Arte Drammatica di San Pietroburgo ed è specializzata nell’insegnamento del celebre Metodo Stanislavskij, con Master in regia e drammaturgia del teatro classico russo.

Nel 2010 ha aperto la “Scuola di teatro Stanislavskij” presso il Teatro Petrolini di Roma.

È proprio qui che, nel corso degli anni, ha messo in scena numerosi testi teatrali tratti dalla letteratura classica russa con i suoi allievi e attori.

Tra questi ricordiamo “Il gabbiano” di Cechov, “La sonata a Kreutzer” e “Anna Karenina” di Tolstoj, “Le notti bianche” di Dostoevskij.

Lezione gratuita

  • Perchè la letteratura russa?
  • Cechov e la commedia
  • La satira sovietica

Iscriviti al prossimo
ciclo di lezioni

dal 12 al xx

Cicli precedenti

Come seguire le lezioni

Il corso si svolge online tramite la piattaforma Zoom.

Sarà possibile seguire le lezioni ovunque ci si trovi, da qualsiasi parte d’Italia o del mondo.

Per seguire gli incontri in diretta sarà necessario aver installata l’applicazione di Zoom sul telefono o sul PC (non è necessario registrarsi a Zoom).

Il link per partecipare alla diretta verrà inviato per email il giorno prima della lezione.

Al termine di ogni lezione ci sarà lo spazio per fare domande a voce oppure per esprimere le proprie opinioni o riflessioni a riguardo.

È possibile seguire le lezioni anche senza partecipare in diretta?

Si, certamente.

Coloro che non possono essere presenti in diretta nell’orario delle lezione, potranno rivedere la registrazione della lezione a partire dal giorno dopo.

Per rivedere la lezione  basterà accedere al proprio account qui sul sito (l’account viene creato automaticamente al momento dell’iscrizione).

Le registrazioni rimangono a disposizione degli iscritti al corso senza limiti di tempo.

ATTENZIONE : I video delle lezioni registrate, una volta messi a disposizione dei partecipanti, dovranno essere utilizzati solo ed esclusivamente per uso didattico personale e NON dovranno essere in alcun modo divulgati.

Iscrizione al corso

Prima lezione – “Morfina” (Bulgakov)

Seconda lezione – “Sonata a Kreutzer” (Tolstoj )

Terza lezione – “Memorie di una casa morta” (Dostoevskij )

Quarta lezione – “La steppa” (Cechov)

Quinta lezione – “Lolita” (Nabokov)

Lezioni in lingua italiana

È possibile seguire le lezioni da qualsiasi luogo in Italia e nel mondo, tramite ZOOM

Le lezioni verranno registrate

Sarà possibile usufruire delle registrazioni in qualsiasi momento e senza limiti di tempo

Costo d'iscrizione

100,00 €

Iscriviti al corso

Clicchi sulla spunta qui sotto per procedere.
I video delle lezioni registrate, una volta messi a disposizione dei partecipanti, dovranno essere utilizzati per uso didattico personale e non dovranno essere in alcun modo divulgati.
Metodi di pagamento

* Per pagare con la Carta del Docente, al momento della creazione del buono sarà necessario selezionare la voce “Mostre ed eventi culturali”

Registrazioni delle lezioni

Coloro che non avranno la possibilità di seguire la lezione in diretta, potranno rivedere la registrazione in un secondo momento.

Il giorno dopo ogni lezione riceverà un’email di avviso, non appena la registrazione sarà pronta.

Le registrazioni rimarranno a sua disposizione senza limiti di tempo.

Per rivedere una lezione sarà necessario accedere al suo account qui sul sito (l’account viene creato automaticamente al momento dell’iscrizione al corso)

Estratti video dai corsi passati

"Il giardino dei ciliegi"

di Anton Cechov

Tema della lezione

"Tutta la Russia è il nostro giardino"

"Le memorie di un pazzo"

di Nikolaj Gogol'

Tema della lezione

"Il mondo colorato della fantasia malata"

"Delitto e castigo"

di Fëdor Dostoevskij

Tema della lezione

"Rodiòn Raskòl'nkov : carnefice o martire?"

"Resurrezione"

di Lev Tolstoj

Tema della lezione

"L'amore ferito tra le catene e la pietà"

"I demoni"

di Fëdor Dostoevskij

Tema della lezione

"Noi e i nostri demoni. Romanzo profetico?"

"Le notti bianche"

di Fëdor Dostoevskij

Tema della lezione

"Un minuto intero di beatitudine, è forse poco?"

In questa lezione scopriremo il personaggio del “Sognatore” e quel mondo “sognante” che la sua Nasten’ka non è in grado di capire, o che riesce a comprendere solo in parte

"Il cappotto"

di Nikolaj Gogol'

Tema della lezione

"Un uomo insignificante"

Cercheremo il lato umano e fragile di Akakij Akakievic Bašmackin, un uomo umile con unico sogno, ossia il suo “cappotto”.

"Anna Karenina"

di Lev Tolstoj

Tema della lezione

"Anna Karenina, non solo tradimento"

Dove porta questa sfrenata passione di Anna Karenina verso il giovane Vronskij? E, in generale, dove può portare la passione di ogni essere umano che va a scontrarsi contro la società ostile e conformista?

"L'idiota"

di Fëdor Dostoevskij

Tema della lezione

"Il principe Myshkin e il senso della vita"

Il mondo idealizzato da un grande romantico come il principe Myshkin – un uomo perfetto in una società malata, crudele, avida di soldi e, avvolte, anche arida di sentimenti.

"I fratelli Karamazov"

di Fëdor Dostoevskij

Tema della lezione

"La passione, l'amore e il rapporto padre-figli"

Il romanzo “I fratelli Karamazov”  darà luogo a un discorso sul conflitto padre-figli, in una famiglia colma di incomprensioni, tristemente unita dalla passione amorosa da parte del padre Fëdor e il figlio Mitja verso una donna contesa, Grushenka.

"Il sosia"

di Fëdor Dostoevskij

Tema della lezione

“L’analisi psicologica del personaggio di Goljadkin, preso dalla crisi dello sdoppiamento”

In questa lezione verrà fatta un’analisi approfondita del personaggio di Goljadkin, per conoscere i suoi limiti, i suoi dubbi, le sue paure e la drammatica svolta – l’apparizione del suo “doppio” (il sosia, per l’ appunto), che porterà l’animo di Goljadkin, già turbato e insicuro, alla distruzione completa.

"Le anime morte"

di Nikolaj Gogol'

Tema della lezione

"Lo specchio bruciante delle anime vive"

Scopriremo il personaggio “versatile” di Cicikov e i paesaggi multicolori della Russia contadina, dipinti in maniera folkloristica e brillante da Gogol’.

"Il giocatore"

di Fëdor Dostoevskij

Tema della lezione

“Non solo il gioco della roulette, ma il gioco in tutte le sue forme : amoroso, comico, avventuriero e filosofico”

In questa lezione tratteremo l’antico e, a volte, fatale vizio del gioco, del desiderio costante del rischio, il desiderio sfrenato della vincita a tutti i costi, che a volte diventa un sacrificio, e non più un gioco.­­­­­

"Guerra e pace"

di Lev Tolstoj

Tema della lezione

“La forza dell’amore, della famiglia, il mistero della fede e della morte del popolo russo”

Contattaci

+39 371 489 5308

info@classicirussi.it

Contattaci